Crostino Toscano Vegan

L’origine dei crostini risale a tempi molto antichi, quando la tavola da pranzo non era apparecchiata con piatti singoli, ma i cibi erano serviti in grandi vassoi dai quali ognuno prendeva ciò che desiderava e lo portava direttamente alla bocca.

Questo è uno dei piatti tipici della mia Terra “la Toscana”. Non esiste pranzo di Natale o Pasqua senza il Crostino Toscano.

Da quando ho dato una svolta alla mia vita cambiando in modo radicale la mia alimentazione mi sono messa all’opera per creare piatti tipici della mia terra rivisitati in chiave Vegan.

Tra questi piatti oggi vi propongo il famoso “Crostino Toscano”.

Ingredienti

300 g di Seitan Autoprodotto (Io preferisco quello con la Farina di Farro)

1 Cipolla

1 Costa di Sedano

2 Carote

un ciuffo di prezzemolo

Una manciata di Capperi

Olio Evo

Vino Chianti

Sale q.b.

Pane Toscano Tostato

Procedimento

Tritare la Cipolla, il Sedano, la Carota e il prezzemolo e metterlo a soffriggere in 3 o 4 cucchiai di Olio Evo. Aggiungere il Seitan e  lasciar cuocere per una decina di minuti, dopodichè aggiungere i Capperi e sfumare con il Vino.

Salare e lasciare e vaporare il Vino,  dopodiché passare il tutto nel tritacarne.  Nel frattempo tagliare e tostare il Pane.

Servire i Crostini sul Pane caldo e Buon Appetito!

1452467_841831339184483_5852003739136152593_n

Annunci

Pubblicato il 1 ottobre 2014, in Antipasti con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Ciao 🙂
    Volevo chiedere una cosa.. magari potrà sembrare una domanda un po’ stupida, ma non avendo ancora mai fatto il seitan da me, se lo compro già fatto quale dovrei prendere, quello al naturale?

    Mi piace

    • No assolutamente non è una domanda stupida e cmq si devi prendere quello al naturale, ma credimi farlo da sola non è complicato.

      Mi piace

      • Eh sì, in effetti è vero.. lo feci una volta a una lezione di un corso di cucina, ma eravamo comunque un gruppetto a farlo, non da sola 🙂
        Ci voglio riprovare …
        Grazie..
        Così per farti capire, sono quella che ieri ha commentato il post dei ricciarelli che hai pubblicato nel gruppo dei vegani in toscana 🙂

        Mi piace

      • Faccio anche io dei corsi d cucina vegan se ti può interessare. Ok grazie

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: